A DIFESA DELL’ACQUA: differenze tra le versioni

Tratto da EduEDA
Jump to: navigation, search
 
 
(4 versioni intermedie di 2 utenti non mostrate)
Riga 1: Riga 1:
Ancora una volta l’obiettivo della campagna è quello di richiamare l’attenzione, sia delle pubbliche autorità, sia dell’opinione pubblica. In questo caso, l’obiettivo è perseguito attraverso messaggi diretti, logici, efficaci: “Se andiamo avanti così, l’acqua sarà più preziosa della benzina”. “Se andiamo avanti così, tutta l’Italia sarà alluvionata”. “L’acqua è un bene di tutti. Facciamo qualcosa per difenderla. Subito”.
+
[[Image:024.jpg|right|frame|A difesa dell'acqua]]
 +
 
 +
== Descrizione==
 +
 
 +
Ancora una volta l’obiettivo della campagna è quello di richiamare l’attenzione, sia delle pubbliche autorità, sia dell’opinione pubblica. In questo caso, l’obiettivo è perseguito attraverso messaggi diretti, logici, efficaci: “'''Se andiamo avanti così, l’acqua sarà più preziosa della benzina'''”. “Se andiamo avanti così, tutta l’Italia sarà alluvionata”. “L’acqua è un bene di tutti. Facciamo qualcosa per difenderla. Subito”.
 
La campagna suscita un’ondata di interesse tale che da parte di enti e, in particolar modo, di scuole site nei comuni toccati da calamità, giungono numerose richieste del materiale relativo alla campagna per una diffusione più capillare dei messaggi.
 
La campagna suscita un’ondata di interesse tale che da parte di enti e, in particolar modo, di scuole site nei comuni toccati da calamità, giungono numerose richieste del materiale relativo alla campagna per una diffusione più capillare dei messaggi.
  
contributi creativi
+
==Anno==
 +
'''1977'''
 +
 
 +
==Credits==
 +
 
 +
'''Agenzia di pubblicità''': MAC
  
 +
'''Casa di produzione''': B.B.E
  
Credits
+
[[Categoria:Sociale Ecologia]]
Agenzia di pubblicità: MAC
+
[[Categoria:Sociale Informazione]]
Casa di produzione: B.B.E
+
[[Categoria:Sociale Prevenzione]]
 +
[[Categoria:Campagne sociali Anni 1970-1980]]

Versione attuale delle 15:13, 19 Dic 2007

A difesa dell'acqua

Descrizione

Ancora una volta l’obiettivo della campagna è quello di richiamare l’attenzione, sia delle pubbliche autorità, sia dell’opinione pubblica. In questo caso, l’obiettivo è perseguito attraverso messaggi diretti, logici, efficaci: “Se andiamo avanti così, l’acqua sarà più preziosa della benzina”. “Se andiamo avanti così, tutta l’Italia sarà alluvionata”. “L’acqua è un bene di tutti. Facciamo qualcosa per difenderla. Subito”. La campagna suscita un’ondata di interesse tale che da parte di enti e, in particolar modo, di scuole site nei comuni toccati da calamità, giungono numerose richieste del materiale relativo alla campagna per una diffusione più capillare dei messaggi.

Anno

1977

Credits

Agenzia di pubblicità: MAC

Casa di produzione: B.B.E