Aiuto:Modello Scheda

Tratto da EduEDA
Jump to: navigation, search

Personaggio o Gruppo: Syndicate

Biografia: Nel febbraio del 1996, durante la conferenza "Next Five Minutes" a Rotterdam, un gruppo di 30 persone fondano il Syndicate. Venne creato come base per lo scambio di informazioni tra gli attivisti culturali della parte Orientale e quelli della parte Occidentale dell'Europa. Il cuore del Syndicate è la sua mailing list, il cui host è l'Ars Electronica Center a Linz e coordinata da V2_Organisation a Rotterdam. Questa mailinglist è moderata da Andreas Broeckmann e Inke Arns. Nel 1997, a Kassel, nell’ambito dell’Hybrid Workspace di Documenta X, il gruppo di Syndicate si riunisce per un seminario in cui viene elaborato il concetto di “Deep Europe�?, una sorta di rimappatura simbolica del territorio europeo in base alla configurazione transnazionale del network. Con il concetto di “Europa profonda�? i membri di Syndicate proponevano una differente cartografia dell’Europa, che facesse riferimento agli strati culturali e alle differenze, piuttosto che alla geografia politica o economica.

Sito web: http://colossus.v2.nl/syndicate

Poetica: Ha svolto un importante ruolo di collegamento tra Europa continentale e Europa Centrorientale. Fin dal principio Syndicate svolgerà intensamente questa funzione “sindacale�?, facendo circolare informazioni su finanziamenti, bandi, borse di studio, e quant’altro potesse facilitare la costruzione di esperienze e reti economicamente sostenibili. Malgrado l’idea originaria fosse quella di creare.

Opere: Negli anni il gruppo di Syndicate avvierà diversi progetti di collaborazione a breve e lungo termine, svolgendo incontri regolari nel contesto di festival e conferenze, tra cui il festival Video Positive 1997 di Liverpool (edizione inglese dell’Electronic Art Festival), la conferenza Beauty and the East di Lubiana (maggio 1997), il già citato Documenta X di Kassel, Ars Electronica 1997, gli incontri di Ostranenie a Dassau (1997) e Tirana (1998), la Fiera delle arti elettroniche di Skopje (1998) e Budapest 1999, Transmediale 2000 e Isea 2001. L’esperienza di Syndicate giungerà al capolinea nell’agosto 2001 per una serie di fattori, non ultima l’ingestibilità degli spamming di Netochka Nezvanova, e si dividerà in due diverse liste: una, che continua a chiamarsi Syndicate ed è ospitata sul server norvegese dell’Atelier Nord (www.anart.no/˜syndicate), l’altra, gestita dagli amministratori originali, prende il nome di Spectre e rappresenta soprattutto il tentativo di offrire un restyling all’esperienza precedente. (http://coredump.buug.de/cgibin/mailman/listinfo/spectre).

Bibliografia:

Webliografia: