DEAF: differenze tra le versioni

Tratto da EduEDA
Jump to: navigation, search
Riga 1: Riga 1:
 
==Titolo:== DEAF
 
==Titolo:== DEAF
  
==Anno:== 1981 d.c.
+
==Anno:==
  
==Luogo:== Olanda, Europa
+
==Luogo:==
  
 
==Autore:== V2
 
==Autore:== V2
Riga 9: Riga 9:
 
==Descrizione:== The Dutch Electronic Art Festival, è un festival, internazionale e interdisciplinare, organizzato da V2 _ a Rotterdam ogni due anni. Esso attiva l'intera rete locale ed internazionale degli istituti, degli artisti e della gente che si interessa in particolar modo all'arte, ai media e alla società. Ciò lo rende un evento ampiamente sostenuto da molti istituti ed organizzazioni che contribuiscono al suo successo. DEAF presenta lavori d’arte interattivi, progetti su internet, spettacoli musicali dal vivo, seminari e laboratori, così come convegni scientifici. È come un luogo di incontro per vari gruppi di visitatori, artisti e teorici, attirando un pubblico sempre più vario e numeroso.
 
==Descrizione:== The Dutch Electronic Art Festival, è un festival, internazionale e interdisciplinare, organizzato da V2 _ a Rotterdam ogni due anni. Esso attiva l'intera rete locale ed internazionale degli istituti, degli artisti e della gente che si interessa in particolar modo all'arte, ai media e alla società. Ciò lo rende un evento ampiamente sostenuto da molti istituti ed organizzazioni che contribuiscono al suo successo. DEAF presenta lavori d’arte interattivi, progetti su internet, spettacoli musicali dal vivo, seminari e laboratori, così come convegni scientifici. È come un luogo di incontro per vari gruppi di visitatori, artisti e teorici, attirando un pubblico sempre più vario e numeroso.
  
[[categoria:DEAF]]
 
 
[[categoria:Opera]]
 
[[categoria:Opera]]
 
[[categoria:Opera di V2]]
 
[[categoria:Opera di V2]]
 
[[categoria:Arte delle reti]]
 
[[categoria:Arte delle reti]]
[[categoria:Net art]]
 

Revisione 10:22, 17 Apr 2007

==Titolo:== DEAF

Anno:

Luogo:

==Autore:== V2

==Descrizione:== The Dutch Electronic Art Festival, è un festival, internazionale e interdisciplinare, organizzato da V2 _ a Rotterdam ogni due anni. Esso attiva l'intera rete locale ed internazionale degli istituti, degli artisti e della gente che si interessa in particolar modo all'arte, ai media e alla società. Ciò lo rende un evento ampiamente sostenuto da molti istituti ed organizzazioni che contribuiscono al suo successo. DEAF presenta lavori d’arte interattivi, progetti su internet, spettacoli musicali dal vivo, seminari e laboratori, così come convegni scientifici. È come un luogo di incontro per vari gruppi di visitatori, artisti e teorici, attirando un pubblico sempre più vario e numeroso.