Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie - Conservatorio di Firenze - ASC

Tratto da EduEDA
Versione del 29 Gen 2013 alle 01:05 di Cristina (Discussione | contributi) (Voci correlate:)

(diff) ←Older revision | view current revision (diff) | Newer revision→ (diff)
Jump to: navigation, search

Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie - Conservatorio di Firenze

Conservatorio firenze.jpg

Denominazione/sigla (acronimo):

Dipartimento di MNT - Conservatorio di Firenze

Anno di Fondazione/costituzione:

2004

Sede:

Consevratorio L. Cherubini, piazza delle Belle Arti 2 – 50100 - FI

Organi (struttura, organico, esponenti e collaboratori):

Referente del corso: Prof. Alfonso Belfiore

Docenti titolari: Prof. Alfonso Belfiore, Prof. Marco Ligabue

Spazi utilizzati:

Consevratorio L. Cherubini, piazza delle Belle Arti 2 – 50100 - FI

Contatti:

Tel: 055 298 9311, Fax +39.055.2396785

Sito ufficiale:

http://www.conservatorio.firenze.it/

Obiettivi:

Il Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie ha come obiettivi principali la promozione della comunicazione ed espressione artistica con mezzi sperimentali, attraverso la multimedialità e l'utilizzo delle nuove tecnologie. Ha inoltre fra le sue finalità la pubblicazione, progettazione e realizzazione di opere multimediali ed interattive, elettroacustiche, acusmatiche, così come il restauro e l'archivio di documenti audio.

Settori di intervento:

Composizione musicale attraverso le nuove tecnologie, storia della musica moderna e contemporanea, analisi, restauro, composizione multimediale.

Attività (ricerca/produzione/formazione/promozione):

Ricerca, didattica e formazione

Origine e storia:

Il Dipartimento ed il rispettivo corso di Musica e Nuove Tecnologie è articolato in un Triennio di indirizzo generale ed in un successivo Biennio di specializzazione e rilascia regolare diploma di pari livello alla laurea universitaria (laurea breve al termine del Triennio e laurea specialistica al termine del Biennio). Il Dipartimento ha alla base dei suoi corsi la volontà di elaborare ad un livello approfondito quelli che sono i concetti fondamentali teorici e applicativi dell' informatica e della tecnologia applicata alla musica in tutti i suoi aspetti. Gli argomenti principali che vengono trattati a vari livelli di approfondimento a seconda del’anno e della tipologia di corso sono:

  • Lo studio del percorso storico del repertorio elettroacustico dalle sue origini fino ad oggi con particolare attenzione all’origine delle tecnologie applicate, al loro sviluppo e alle differenze specifiche tra repertorio “colto” e repertorio “popular”, toccando anche altri ambiti espressivi quali il cinema, la radio e la televisione.
  • Lo studio della composizione musicale elettronica, con particolare attenzione all’analisi, agli aspetti e tecniche compositive della musica elettroacustica
  • Lo studio dei concetti fondamentali generali
 dell’informatica musicale, della rappresentazione digitale del suono, dell’elaborazione digitale ed audio, lo studio dei concetti generali di programmazione dei sistemi musicali
 e di sintesi del suono
  • Lo studio di materie complementari di tipo pratico-applicativo fra le quali: prassi esecutica e repertorio, tecniche di regia e diffusione del suono, linguaggi di programmazione, chimica dei supporti audio, acustica, tecniche di registrazione audio.

I profili professionali che offre il Triennio sono:

  • Tecnico di studio (tecnico di produzione audio, tecnico di post-produzione aoudio, tecnico di palco e di stage, tecnico di ripresa audio, tecnico di registrazione, tecnico di regia per il teatro musicale e/o di prosa, tecnico di regia radiofonica e/o televisiva, tecnico discografico)
  • Composizione musicale elettronica (analisi, aspetti e tecniche compositive della musica elettroacustica)
  • Tecnico per l’editoria musicale (tutte le attività legate alla trascrizione musicale digitale)

Gli indirizzi di specializzazione ed i rispettivi sbocchi professionali del Biennio sono:

  • Composizione musicale elettronica
  • Restauro e salvaguardia dei documenti sonori audio e recupero degli archivi sonori
  • Live electronics
  • Composizione musicale assistita
  • Musica per l’immagine

Dotazione tecnica :

Registratori a nastro analogici

  • Magnetofono Studer A807 per nastri da 1/4" – testine 2 tracce - guardia 0,75 mm (butterfly)
  • Magnetofono Studer A812 per nastri da 1/4" – testine 2 tracce - guardia 2 mm
  • Magnetofono Studer A812 per nastri da 1/4" – testine 4 tracce 2 canali (1+3)
  • Magnetofono Revox PR99 per nastri da 1/4" – testine 2 tracce - guardia 0,75 mm (butterfly)
  • Magnetofono Studer A80 per nastri da 1/4" – testine 2 tracce - guardia 0,75 mm (butterfly)
  • Magnetofono Studer A80 per nastri da 2" – testine 16 tracce
  • Magnetofono Studer A810 per nastri da 1/4" – testine 2 tracce - guardia 2 mm - sync head
  • Magnetofono TEAC A3340-S per nastri da 1/4 – testine 4 tracce.
Registratore Tascam 122mkII per Compact Cassette

Giradischi

  • Giradischi EMT 950 con varispeed
  • Giradischi Thorens TD 124 II
  • Preamplificatore phono Elberg MD12 Mk2
  • Preamplificatore Mark Levinson LNP-2

  • Macchina pulisci-dischi Keith Monks RCM MkII - The Archivist

Registratori a nastro digitali

  • Registratore Dat Tascam DA-40
  • Registratore Dat Tascam DA-20

  • Registratore Adat Type II Alesis XT20

Convertitori AD-DA

  • Convertitore A/D Prism Sound Dream AD-2
  • Convertitore A/D D/A Prism Sound Dream ADA-8
  • Generatore wordclock Lucid SSG192

Digital Audio Workstation

  • DAW Sonic Studio HD v1.9.1

  • Sonic Studio NoNoise suite

  • Computer PowerMac G4 DualProcessor 800MHz 

  • MacOs System 9.2.2.
  • DAW Digidesign ProTools HD1
  • Interfaccia Digidesign 96i I/O
  • Interfaccia Digidesign 888 I/O
  • 
Computer PowerPC G5 DualProcessor 2,3GHz
  • 
MacOs System 10.5.6

Mixer

  • Mixer Yamaha DM1000-VCM – Meter bridge

  • Scheda espansione Yamaha ADAT MY16-AT

  • Scheda espansione Yamaha MY16-MLAN

  • Mixer Tascam DM24

Audio Monitor

  • Near field monitors Meyer Sound HD-1
  • Near field monitors Adam Professional Audio P 11

  • Near field monitors Event TR8XL

  • Cuffie AKG K241

Altro

  • CD-player Onkio DX-7333

  • CD-player Denon DCD-500AL

  • CD/DVD-player MSB SuperDVD Audio player
  • CD-Recorder Tascam CD-D1x4
  • Cavi Belden Starquad – connettori Neutrik
  • Nastri di test MRL
  • Disco di test macrosolco AES-S001-064
  • Oscilloscopio PicoScope 3205

Progetti (realizzati/in itinere/da realizzare):

Progetti realizzati

  • Costituzione dell’ensemble strumentale: MNT_Florence Ensemble è un progetto che nasce nell’ambito del Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie per il corso di Composizione multimediale e installazione d’arte. L’ensemble ha avuto il suo avvio già nel marzo 2010 in occasione della rassegna multimediale IL CORPO/LA LUCE/IL SUONO 2010, per la quale ha prodotto un programma con la direzione di Esther Lamneck della New York University.
  • Laboratorio Performing Arts: Il progetto ha lo scopo di sviluppare un cantiere artistico multimediale in cui strumenti acustici e strumenti elettronici, i vari linguaggi delle tecnologie interattive più avanzate in ambito visivo e musicale, l’uso del corpo dal gesto alla danza e la poesia, trovano una naturale fusione per un’espressione artistica consapevole e profonda.
  • Festival il corpo, la luce, il suono: Rassegna multimediale Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie.

Progetti da realizzare

  • Laboratorio Performing arts presso New York University, The Steinhardt School/Department of Music & Performing Arts Professions, NY
  • Multimedia Concert I presso F. Loewe Theatre, New York
  • Multimedia Concert II presso F. Loewe Theatre, New York
  • il corpo, la luce, il suono 2013

Produzioni:

Produzioni da realizzare

  • Opere elettroacustiche
  • Opere audiovisive
  • Installazioni multimediali interattive
  • Performance multimediali
  • Laboratorio di performing arts 2013
  • Workshop: musica elettroacustica ed esperienze multimediali
  • Seminario: Live art, performance e arte multimediale, un viaggio lungo un secolo: dal futurismo ai cabaret dadaisti, dalla musica di Eric Satie agli eventi della Bauhaus, da John Cage a Pina Baush, dagli happening alla video arte al cinema.
  • Seminario di comunicazione e autopromozione per giovani artisti, musicisti e compositori Imparare a osservare e utilizzare internet per ampliare le proprie prospettive di attività artistiche e lavorative
  • Seminario: I liguaggi della musica: la tradizione persiana, in collaborazione con l'Università di Tehran

Opere presentate di produzioni esterne:

Composizioni musicali elettroacustiche

  • 2 STUDI PER FLAUTO ED ELETTRONICA - Andrea Mancianti
  • ARCADIA - Matteo Masi
  • ELEKTROWALD - Gianmaria Ferlito , per materiali vocali ed elettronica
  • ELEMENTI DISTANTI - Gherardo Monti
  • FANTASIA ELETTROACUSTICA - Matteo Masi
  • OCEANO - Marco Lanini
  • PERTURBAZIONI ELASTICHE - Giovanna Bartolomei
  • SIMULACRA_1 - Andrea Mancianti
  • TRASPARENZA - Irene Garuglieri


Composizioni con live electronics

  • ABYX - Lorenzo Pezzella-PRESS START - Lorenzo Pezzella, musica e immagini per nintendo DS, clarinetto, violoncello e live electronics
  • BOTTIGLIE - Andrea Venturoli, per fixed media, immagini, live electronics e percussione
  • CON FORZE CHE SI SVOLGONO SFERICHE - Paola Lopreiato, per fixed media, immagini e tarogato, tarogato: Esther Lamneck, opera commissionata e composta per Esther Lamneck con il contributo di: Ministero per i beni e le attività culturali
  • PARC (Direzione generale per la qualità e la tutela del paesaggio,l’architettura e l’arte contemporanee), GAI, Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, opera selezionata al "New York City Electroacoustic Music Festival 2010"
  • DOUBLETHINK - Peyman Salimi, per pianoforte, fixed media e live electronics
  • ESPERIMENTO #1 - Emiliano Bonafede, per basso elettrico e fixed media
  • FORME CAOTICHE - Maurizio Montini, per live electronics e videoproiezione
  • IO - Gelareh Soleimani - Ricercare per setar, fixed media, live electronics e multiproiezione
  • JACARANDA - Leonello Tarabella, per tarogato, palmdrive and graphics, Esther Lamneck, tarogato, Leonello Tarabella, palmdrive e graphics
  • PLATES - Andrea Venturoli, per cymbals, wuhan gong, live electronics, in ambiente video-proiettato
  • PSR 1257+12 - Emanuele Ricciardi, per flauto e live electronics
  • REACTIVISION - Gianfranco Scuotri/Giulia Vismara, per live electronics
  • TODOG (waiting for) - Alessandra Panerai
  • VARIAZIONI PER UNA MATTONELLA DEL SERRAGLIO - Tommaso Rosati, opera multimediale elettroacustica
  • VITA INTERIORE - Paola Lopreiato, per fixed media e video, con interventi live al tarogato di Esther Lamneck


Opere audiovisive

  • 09:10 AM - Jaime Ramos Perez
  • 3V - Daniela Cattivelli/Lino Greco
  • A LIAR SAW IT TONY - Leonardo Barbadoro
  • ALONE - Giovanni Ferretti/Niccolò Franceschini
  • ALTRE VOCI, ALTRE STANZE - Paola Lopreiato, opera audiovisiva
  • BERLIN ACTE 1 - di Walther Ruttmann, musica di Matteo Masi, Film-documentario
  • BROKEN DOWN CARS - Daniela Cattivelli e Lino Greco
  • COLLAPSUS - José Manuel Garcìa López, opera audiovisiva
  • COMPLESSI K - Andrea Cuccaro
  • DIAPOSATURA - Nicola Giannini
  • DOMINIO ULTERIORE - Edoardo Dinelli/Giovanna Bartolomei
  • GIOCOLERIA - Filippo Giannico, opera audiovisiva
  • IN MEZZO AL NULLA - Gelareh Soleimani Lavasani, opera audiovisiva
  • L'/LE OMBRA/E - Andrea Venturoli
  • L’ALTRO GIRO - Jaime Andrés Ramos Pérez, opera audiovisiva
  • LO SPAZIO IN MEZZO - Paola Lopreiato
  • LOCUS NIGER - Nicola Giannini
  • LUCEOMBRA - Fulvio Vasarri, opera audiovisiva
  • NEBEIS 2.0 - Giovanna Bartolomei/Edoardo Dinelli
  • ONIRICO - Mattia Borghi
  • PENSIERI INVISIBILI - Giorgio Albiani, “tentativo" multimediale di raccontare i pensieri che abitano un viaggio, opera multimediale in collaborazione con Serena Meloni e Giammarco Rossi
  • PORQUE ESCRIBI , Jaime Andrés Ramos Pérez, opera audiovisiva
  • QUATTRO PASSI NELL’ANIMA - José Manuel Garcìa López, opera audiovisiva
  • RORSACH HANDS - Cristian Gajardo Allende, opera audiovisiva
  • SILENZIOSO, INVISIBILE - Paola Lopreiato, opera audiovisiva
  • SINE RHYTHM - Gianfranco Scuotri
  • SMARRIMENTO - Gelareh Soleimani - per fixed media, immagini, setar
  • STORIE IMPOSSIBILI - Giorgio Albiani, parallelismi inusuali, opera multimediale
  • THE SOLDIER IN THE LABYRINTH - Dario Calamai/Luca Tavanti
  • THE X AXIS - Andrea Venturoli
  • TOTAL ECLIPSE - Alessandra Panerai
  • UN CUORE SOTTO UNA SOTTANA - Paola Lopreiato
  • UNA CERTA OBLIQUITA' DI LUCE - Paola Lopreiato
  • VIOLENT DINNER - Nicola Giannini, opera audiovisiva


Installazioni multimediali

  • MY ROOM - Dario Ferrante, Veronica Fiorini, Mattia Gabbriellini, Giovanni Mazzanti,Eugenio Mininni, Gabriele Pineider, Katharina Stilo, Margherita Toschi, Giada Turini, Installazione multimediale audiovisiva collettiva
  • RITORNI - Paola Lopreiato, Installazione multimediale


Installazioni multimediali interattive

  • CUBOIDSQUARE - Antonio Teti, installazione interattiva
  • DOVE VOLA LA NOSTRA VOCE? - Gelareh Soleimani, Installazione Multimediale Interattiva
  • EMILY AND I - Edoardo Dinelli/Giovanna Bartolomei, Installazione Multimediale Interattiva
  • NON MI BASTAVA IL RICORDO - Paola Lopreiato, Installazione Multimediale Interattiva
  • SLIDING LIFE - Elham Asadi/Alessandra Panerai, installazione interattiva
  • SONUM COELESTIUM VISIONUM - Andrea Venturoli, Installazione multimediale interattiva
  • THE MUSIC IF THE BULB - Tommaso Rosati, Installazione multimediale interattiva
  • VISIONI AURALI - Luigi Chelli, un’esperienza sensoriale tra ascolto e realtà, installazione interattiva
  • VISIONI CUBICHE - Alessandro Pierotti, installazione interattiva


Performance multimediali

  • IL CORPO/LA LUCE/IL SUONO, interazione con Esther Lamneck e Roberto Castello
  • IL GIARDINO DELLA MENTE - Paola Lopreiato,performance multimediale per immagini in multiproiezione, suoni, azioni sceniche ed elettronica
  • IL MAR DELLE BLATTE - Alessandra Panerai, opera multimediale in tre quadri, Verdiana Raw, voce e danza, Alessandra Panerai, live electronics (controllate con il Theremin)
  • ROSE TRIP - Tommaso Rosati, performance multimediale
  • STUDIO SULL'OMBRA - Nicoletta Andreuccetti, per fixed media e danza, Dario Brevi, danza

Pubblicazioni:

Manifestazioni:

  • FESTIVAL DELLA CREATIVITÀ FIRENZE 2009
  • FESTIVAL DELLA CREATIVITÀ - Firenze 21 ottobre 2010 - Il corpo/la luce/il suono, Loggia del Grano, 21 ottobre installazione audiovisiva Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie – Conservatorio di Firenze, Rassegna di opere multimediali
  • SASCHALL FIRENZE - LE SCUOLE SI PRESENTANO – OPEN DAY - Gennaio 2011 Rassegna di opere multimediali Percorsi di luce e suono
  • I MERCOLEDI' DEL CHERUBINI – Aprile 2012- Rassegna di opere multimediali Percorsi di luce e suono
  • SMILEA ESTATE - 2012, Festival organizzato da Comune di Montale e Teatri di Pistoia
  • SMILEA ESTATE - 2013, Festival organizzato da Comune di Montale e Teatri di Pistoia

File multimediali:

Video:

Audio:

Altro:

Augmented reality:

Latitudine:

43.77636

Longitudine:

11.25835

Bibliografia:

Webliografia:

Note:

Tipo di scheda:

InteractiveResource

Soggetto (categoria) da Thesaurus Pico Cultura Italia:

Soggetto (categoria, tags) a testo libero:

Voci correlate: