Discussione:Gloflow: differenze tra le versioni

Tratto da EduEDA
Jump to: navigation, search
 
 
Riga 9: Riga 9:
 
[[Categoria:Opera di Myron Krueger]]
 
[[Categoria:Opera di Myron Krueger]]
 
[[categoria:1975 d.c.]]
 
[[categoria:1975 d.c.]]
[[categoria:Stati Uniti]]
+
[[categoria:Usa]]
[[categoria:America del Nord]]
+
[[categoria:Nord America]]
 
[[categoria:Precursori]]
 
[[categoria:Precursori]]
[[categoria:realtà virtuali]]
+
[[categoria:Realtà virtuali]]

Versione attuale delle 18:40, 20 Mag 2006

ciao isa

Che la realtà artificiale potesse essere utilizzata non solo come strumento di comunicazione tra l' uomo e il computer ma anche come strumento di comunicazione tra più individui fu sperimentato inizialmente da Krueger con il suo primo esperimento il "GLOWFLOW.

Con questa installazione Krueger tentò di realizzare un ambiente reattivo in cui più individui potessero interagire con esso, la risposta del pubblico a tale esperienza fu molto positiva, segno che la realtà artificiale era realmente un luogo con potenzialità interattive molto ben più vaste di quanto ci si potesse immaginare.