Good Morning, Mr. Orwell

Tratto da EduEDA
Versione del 1 Giu 2005 alle 19:22 di Dukevanson (Discussione | contributi)

(diff) ←Older revision | view current revision (diff) | Newer revision→ (diff)
Jump to: navigation, search
Questo articolo è solo un abbozzo (stub). Se puoi contribuisci adesso a migliorarlo. - Per l'elenco completo degli stub, vedi la relativa categoria

Titolo:Good Morning, Mr. Orwell Anno:1984 Luogo:Parigi-New York Autore:Paik Nam June Descrizione:

In 1984, il romanzo scritto nel 1948, George Orwell vede la televisione del futuro come strumento di controllo nelle mani del grande fratello in una condizione totalitaria. Ribaltando l’idea Orwelliana di TV Paik voleva dimostrare la capacità del satellite di servire situazioni positive quale lo scambio intercontinentale e la combinazione delle culture, sia di alto livello sia di elementi di intrattenimento. Una radiodiffusione compartecipata fra New York ed il centro Pompidou a Parigi, collegata anche con la Germania ed la Corea del sud ha raggiunto un pubblico mondiale di oltre 10 o persino (trasmissioni successive di ripetizione comprese) 25 milioni di persone. La radiodiffusione ha trasformato il videotape di Paik in oggetto globale; in anticipo sui tempi ha aperto così la strada al’idea della comprensione internazionale tramite il veicolo della TV, espandendo il concetto di trasmissione con le possibilità via satellite in tempo reale. Anche se i legami tecnici a volte hanno reso i risultati imprevedibili, Paik ha ritenuto che soltanto questa via servisse ad aumentare l’atmosfera live. La miscela principale per la TV attuale e le arti di avanguardia era un atto d'equilibratura tipico di Paik ed incontrò più dubbi negli spettatori già orientati artisticamente che nel pubblico vero che per Paik erano i giovani. L'artista ha investito personalmente una grande somma nel progetto che realizzava la sua visione. Ad una domanda sulla sua opera Paik rispondeva che questa esposizione in diretta era il suo "contributo diretto alla sopravvivenza umana." Good Morning Mr.Orwell è la versione pubblica della prima "installazione satellite internazionale�? di Paik. I satelliti transculturali di Paik collegano paesi, spazi e periodi differenti in collages spesso caotici ma divertenti di cultura di arte, di avanguardia e televisione. Good Morning Mr.Orwell, che Paik vedeva come rifiuto della visione distopica dell’ Orwell di 1984, ha collegato la Francia, la Germania e gli Stati Uniti. L'evento è caratterizzato dalle prestazioni artisticamente vibranti di Laurie Anderson, di Merce Cunningham, di Peter Gabriel e di Allen Ginsberg, fra molti altri. Paik ha coordinato l'evento ed ha progettato i grafici della TV che hanno collegato i vari segmenti registrati in anticipo. Questo progetto può essere visto come lo sviluppo di Paik del potenziale della telecomunicazione via satellite, proposto come in una conversazione e realizzato con il pastiche tipico dell'arte, dell'intrattenimento e delle giustapposizioni cross-cultural. Good Morning Mr. Orwell è andato in onda il 1° Gennaio 1984 in contemporanea , prodotto come radiodiffusione satellitare interattiva fra New York e Parigi (al centro Pompidou). Si tratta di un'installazione a due vie di nastri. Fra i molti artisti celebrati che parteciparono al programma televisivo c’era Laurie Anderson, Robert Rauschenberg, John Cage, Merce Cunningham, Allen Ginsberg e Peter Orlovsky. George Plimpton ha fatto da ospite all'estremità di New York della trasmissione.