TELETAU: differenze tra le versioni

Tratto da EduEDA
Jump to: navigation, search
Riga 101: Riga 101:
 
*[[Corso straordinario di musica elettronica|Corso straordinario di musica elettronica - Conservatorio di Firenze]]                                                               
 
*[[Corso straordinario di musica elettronica|Corso straordinario di musica elettronica - Conservatorio di Firenze]]                                                               
  
*Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie - Conservatorio di Firenze                                                           
+
*[[Dipartimento di Musica e Nuove Tecnologie - Conservatorio di Firenze]]
 +
 
 +
*[[Corso straordinario di Informatica musicale - Conservatorio di Firenze]]                                                          
  
 
[[Categoria:Arte e scienza]]
 
[[Categoria:Arte e scienza]]

Revisione 15:35, 5 Gen 2013

Foto teletau1.jpg

Titolo:

TELETAU

Autore:

G. Nencini - P.Grossi

Anno:

1986

Luogo:

Reparto di informatica musicale CNR di Pisa - Divisione musicologia del CNUCE

Sito web:

Genere artistico di riferimento:

Computer music, musica elettronica, telematica musicale, informatica musicale

Descrizione:

Il TELETAU e’ un pacchetto di programmi per l’informatica musicale. Era attivo sulle macchine virtuali CHERU@IFIIDG e MUSIC3@ICNUCEVM dell'istituto CNUCE installate a loro volta sul nodo ICNUCEVM della rete EARN-BITNET. Per nodo si intende un dispositivo hardware (oggi demoninato server) in grado di comunicare con altri dispositivi che fanno parte della stessa rete, e nel 1986 la rete a cui il nodo/dispositivo di Pisa venne collegato era appunto la EARN-BITNET. La Bitnet (Because it’s time to Network) è una rete per scopi accademici aperta negli anni ‘80 che fornisce posta elettronica, e serve a distribuire informazioni e possibilità di trasferire file. La EARN (European Academic and Research Network) è simile alla BITNET ma è una rete europea che sfrutta una gateway (dispositivo di rete) fornita da IBM. Il pacchetto software TELETAU dunque, fu installato su un dispositivo del CNR di Pisa e collegato alla rete EARN-BITNET, in modo che utenti situati in altri luoghi ma collegati alla stessa rete potessero utilizzarlo. Il TELETAU è in un certo senso l’evoluzione del sistema TAUMUS-TAU2, in quanto sfrutta la sua libreria di brani musicali ed i suoi molteplici programmi per la generazione automatica, la trasformazione, l’elaborazione e l’analisi dei brani stessi. Il pacchetto TAUMUS-TAU2 è stato frutto del lavoro di anni da parte del Reparto d’informatica musicale di Pisa in collaborazione con il Conservatorio L. Cherubini di Firenze e questo sistema ha reso possibile la creazione e gestione di un grande archivio di brani musicali che potevano appunto essere eseguiti ma anche analizzati, codificati ed elaborati. L’evoluzione che troviamo nel pacchetto di programmi denominato TELETAU consiste nella possibilità di lavorare in un ambiente free-running nel quale un qualsiasi utente collegato alla rete, seguendo una specifica procedura, poteva inviare comandi sotto forma di file; il TELETAU, ricevute le informazioni attraverso la connessione alla rete, le eseguiva sul suo dispositivo ed inviava all’utente remoto il risultato dell’esecuzione dei comandi. In precedenza erano stati già effettuati degli esempi di connessione e gestione dall’esterno del TAUMUS-TAU2 tramite una connessione telefonica SIP e l’allacciamento di un dispositivo I/O (terminale video) attraverso cui mandare i comandi al sistema TAUMUS-TAU2 a distanza (es. Realizzazione tramite ponte radio RAI Pisa - Firenze di due giornate di Audizione permanente, con incontri e tavola rotonda in occasione del 41° Maggio Musicale Fiorentino). Questi primi tentativi erano però esempi di connessione “da punto a punto” cioè connessione tra due singole postazioni, in maniera concordata e tramite rete affittata, mentre, con lo sviluppo e la messa in funzione del pacchetto di programmi TELETAU si era giunti alla possibilità che la moltitudine degli utenti in rete, in qualsiasi momento, fosse in grado di utilizzare il sistema e l’archivio (TAUMUS-TAU2) residente presso il CNR di Pisa, rendendolo così un servizio di rete.

Collezione (o edizione):

Materia e tecnica:

Misure:

Numero esemplari:

  • release 0.0
  • realease 0.2

Elenco esposizioni (anno, titolo, curatela, luogo, città):

Codice ISBN:

File multimediali:

Video:

Audio:

Altro:

Augmented reality:

Latitudine:

Longitudine:

Link verso portali di augmented reality

Bibliografia:

  • Nencini G.- TELETAU - A Computer Music Permanent Service in Proceeding o f 1986 International Computer Music Conference, P . Berg (ed.), San Francisco, 1986
  • Nencini G., Grossi P., Modalita’ operative del TELETAU software sperimentale per la telematica musicale, studi musicali vol 199, CNUCE- C.N.R. di Pisa, 1985
  • Nencini G. - Modalita Operative del TELETAU (release 2). Pisa, CNUCE, 1988.
  • Tommasini D.F. (a cura di), Atti del VII Colloquio Informatica Muiscale, Edizioni Arti Grafiche Ambrosini, Roma, 1988
  • Camilleri L., Carreras F., Grossi p., Nencini G., A Software Tool for Music Analysis, INTERFACE, Vol. 16, 1987
  • Giomi F., LIGABUE M. - An Interactive System for Musical Improvisation (in corso di stampa)

Webliografia:

Note:

Tipo di scheda:

Opera

Soggetto (categoria) da Thesaurus Pico Cultura Italia:

Soggetto (categoria, tags) a testo libero:

Voci correlate: