Torre di Luce di Kalocsa

Tratto da EduEDA
Jump to: navigation, search
Tower of light


Titolo:

Tour Lumière Cybernétique de Kalocsa (La Torre di Luce di Kalocsa)

Autore:

Nicolas Schoffer

Anno:

1982

Luogo:

Kalocsa , Ungheria

Sito web:

http://www.olats.org/

Descrizione:

Questo monumentale lavoro è di 26 metri di altezza, è installato al posto del Bus Terminal di Kalocsa, cittadina ungherese di 20.000 abitanti.
La scultura è stata fatta in una fabbrica locale, con materiali e tecnologie in Ungheria.
Tre microfoni ai margini del giardino catturano i suoni del traffico e del pubblico, e agisce sui programmi di luci colorate e le rotazioni degli specchi in acciaio inox lucido. Quattro potenti fari marini di 1 km si estendono verso il cielo, nei momenti più intensi.
Con il suo sofisticato sistema cibernetico, CHRONOS 8 B. è in armonia con l'ambiente: viene attivato dal passaggio di autobus, auto e camion, o quando si passa davanti ai microfoni del prato.

Il luogo di nascita di Nicolas Schoffer vanta anche di aver trasformato la casa in cui era nato in un museo: il Muzeum Schöffer. Ma è vero che Kalocsa, tesoro ex arcivescovo di più è una città molto dinamica e in cui i ricchi musei di ogni tipo (compresi i paprika) indicano la disponibilità di un patrimonio culturale e artistico di un amore che s sono rivolte sia passato e presente e futuro.

La Torre di Luce è stata ripristinata nel 1998 dalla Compagnie Electricité de France e ora si trova a Szeged, su richiesta dell'ambasciatore di Francia in Ungheria.


Genere artistico di riferimento:

Arte cibernetica e Spaziodinamica.

Bibliografia:

Webliografia:

Tour Lumiere