Utente:Valentina Marinelli

Tratto da EduEDA
Versione del 17 Gen 2013 alle 20:17 di Valentina Marinelli (Discussione | contributi) (Creata pagina con ' == '''Guasti Lorenzo''' == ---- '''Guasti Lorenzo''' (Firenze, 28 febbraio 1970) è un fotografo e grafico italiano, noto anche come ''Logu''. '''Biografia:''' ---- Aut...')

(diff) ←Older revision | view current revision (diff) | Newer revision→ (diff)
Jump to: navigation, search

Guasti Lorenzo



Guasti Lorenzo (Firenze, 28 febbraio 1970) è un fotografo e grafico italiano, noto anche come Logu.


Biografia:


Autodidatta dall'età di 18 anni, svolge studi di perito tecnico in telecomunicazione e successivamente si laurea in ingegneria ambientale. E' sempre stato molto appassionato per le arti visive. Una passione non tramandata da una tradizione familiare e nemmeno nata dalla scuola, avendo appunto fatto studi tecnici. La passione per l'arte è maturata piano, piano.

Dal 1999 al 2007 è stato project manager e grafico per Koris, una web design agency che realizza siti web, progetti grafici, blog, campagne di web marketing.

Dal 2004 dirige Digiarte, una manifestazione culturale internazionale che ha come scopo quello di diffondere l'arte digitale.

Inoltre, dal 2006 è responsabile grafico di Indire, Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa, il più antico istituto di ricerca del Ministero dell'Istruzione.

Attualmente è docente di fotografia digitale presso la Italian International-Istitute Lorenzo De Medici di Firenze e insegna Photoshop, Illustrator, Indesign presso lo CIAF dell'Università di Firenze.

Nel corso della sua carriera ha fotografato anche artisti musicali come: Nick Cave, Elvis Costello, Jethro Tull, Pat Metheny, Tori Amos, Alice Cooper, Caparezza, Franco Battiato, Funk Off, Brad Mehldau, Irene Grandi e i P.F.M.


Caratteristiche Artistiche:


E' stato influenzato e affascinato da artisti carismatici e geniali come il fotografo statunitense Richard Avedon, il fotografo tedesco Elmutt Newton, il fotografo francese Eliott Erwitt e da fotografi italiani come Mario Giacomelli e Luigi Ghirri.

Influenza anche da parte della pittura e dal cinema, da figure come Kandinsky, E. Hopper, Schiele, Wenders, Lars Von Tries e Greenaway.

Un "mix" di stimoli contemporanei ispirano così la sua attività e poetica artistica.

All'inizio fa delle mostre con fotografie astratte, dei "macro artistici", dove la fotografia viene composta dall'equilibrio di colori e forme. Da qui l'influenza di Kandinsky e da fotografi come Deceptive Media. Non soddisfatto dei propri macri ritenendoli freddi, asettici e anche troppo facili, decide di lavorare sulla persona, sul ritratto, di cui ancora tutt'ora ne è molto appassionato in merito.

Per motivazioni familiari incomincia a lavorare solo di notte e, dopo aver visto "Antichrist" di Lars Von Tries, viene ispirato per un progetto notturno usando una persone e delle luci artificiali.

E' un'artista che svolge la sua attività prevalentemente sul web, attraverso il suo sito web, Flickr e Vimeo. Ecletticità e sperimentazione sono i due binomi che caratterizzano questo artista. Fotografie che svelano scorci di realtà metropolitane e naturali sfuggenti e un'indagine poetica e intima di persone, eventi e oggetti di vita comune.


Esposizioni:


2003: DieciMacro

2004: Barycentre

2005: Foto per Colonne di Hotel

2010: Overdressed

2010: Ritorno alle radici

2011: Alle radici dell’identità nazionale. Italia Nazione Culturale

2011: Italia in movimento: direttrici e paesaggi dall’Unità d’Italia ad oggi

Tutti i suoi lavori e progetti sono pubblicati sui cataloghi di Digiarte


Sito Web:



[1]

[2]

[3]

[4]


File:Lorenzoguasti.jpg