Digiarte

Tratto da EduEDA
Versione del 4 Ott 2012 alle 12:28 di Tommaso (Discussione | contributi) (Creata pagina con '==Titolo:== Digiarte ==Autore:== Lorenzo “logu" Guasti ==Anno:== 2004 ==Luogo:== Sesto Fiorentino (Firenze) ==Sito web:== http://www.digiarte.info ==Descrizione:==...')

(diff) ←Older revision | view current revision (diff) | Newer revision→ (diff)
Jump to: navigation, search

Titolo:

Digiarte

Autore:

Lorenzo “logu" Guasti

Anno:

2004

Luogo:

Sesto Fiorentino (Firenze)

Sito web:

http://www.digiarte.info

Descrizione:

Digiarte è una manifestazione internazionale di arte contemporanea nata nel 2004 per volere di Lorenzo “logu" Guasti. Obbiettivo principale dell’evento è valorizzare e condividere con i cittadini tutte quelle espressioni artistiche che necessitano dell’uso di mezzi informatici, digitali, elettronici.

E’ suo fine dunque divulgare la fotografia digitale, la computer graphic, la musica digitale, la video-arte ed ogni altra espressione artistica che utilizzi le nuove tecnologie.

Le varie edizioni sono state ospitate in varie sedi avendo sempre Sesto Fiorentino come sede principale e contaminando i Comuni limitrofi: Firenze, Lastra a Signa, Agliana, Prato, Scandicci. Siamo stati presenti in vari locali: il Centro Espositivo Berti, il Plasma, la Casa del Popolo di Colonnata, il Polo Scientifico di Sesto Fiorentino (Fi), il Polo delle Scienze Sociali di Novoli, la Galleria dell’IperCoop, il Giardino di Villa Bardini, il Teatro Studio di Scandicci e il Centro per l’Arte Contemporanea Pecci di Prato, Ambasciata di Marte, Palazzo Giovine, Stadio Artemio Franchi e molti altri riscuotendo un notevole successo in termini di pubblico e di interesse da parte delle Istituzioni. Siamo stati uno degli eventi compresi nel Genio Fiorentino e nel Festival della Creatività. Digiarte è stata inserita nel "Digi-Arts Unesco Knowledge Portal", portale che raccoglie per conto dell'UNESCO, documentazione dei progetti di maggior interesse a livello mondiale nell'ambito delle arti digitali.

In questi anni sono state esposte, tra le altre, opere di artisti di fama mondiale come il collettivo Reactable, Daniel Lee, Margot Quan Knight, David J. Nightingale, Ryan Gallagher, Sébastien Pérez-Duarte, Merkley, Eliot Shepard, Cyntia Karalla, Benoit Paillé, George Woodman, Massimo Stefani, Giancarlo Rado e artisti italiani giovani e di indubbio talento come Caterina Pecchioli, MaggieKS, Paolo Carta, Francesco D’Isa, Daniele Cascone, Ciboideale, Dave Hill, Zack Arias, Simone “brahmino” Bramante, Agnese Morganti e moltissimi altri giovani artisti che è impossibile elencare in questo documento che hanno così avuto, tramite Digiarte, la possibilità di stampare ed esporre le proprie opere e di crescere artisticamente fino, in alcuni casi, a diventare artisti affermati a livello internazionale grazie anche al nostro contributo.

Ogni anno sono stati organizzati convegni a tema con ospiti internazionali che hanno raccontato la loro esperienza e condiviso la loro visione dell'arte. Grazie ai contributi pubblici e agli sponsor è stato stampato, per ogni edizione un catalogo a colori di 48 pagine.

Bibliografia:

Webliografia:

Per vedere i cataloghi di Digiarte: http://issuu.com/digiartepress