Gere Charlie

Tratto da EduEDA
Versione del 1 Feb 2010 alle 16:42 di Morelliroberta (Discussione | contributi)

(diff) ←Older revision | view current revision (diff) | Newer revision→ (diff)
Jump to: navigation, search

Personaggio:

Gere Charlie

Biografia:

Charlie Gere è un conferenziere in Storia dell’Arte Digitale alla scuola di Storia dell’Arte Film a Media Visuale al Birkbeck College, all’Università di Londra, Inghilterra. E’ l’autore di Cultura Digitale e la sua ricerca sulla storia dell’arte e sulla cultura digitale è apparsa in numerose collezioni. Charlie Gere è il leader del progetto del CACHe e il direttore del corso di storia di arte digitale alla scuola di Storia dell’Arte, Film e Media visuali. Recentemente ha pubblicato Cultura Digitale, Reaktion Books, Londra (2002). About the author(s)

Sito web:

http://www.bbk.ac.uk/hafvm/staff_research/cgere.html

Poetica:

La sua ricerca si incentra sugli effetti culturali e sul significato della tecnologia e dei media, particolarmente in relazione all’arte e alla filosofia. Gere si interessa delle relazioni tra l’arte d’avanguardia e la velocità dell’evoluzione tecnologica dall’inizio del diciannovesimo secolo al giorno d’oggi. Si trova vicino a pensatori come Jacques Derrida, Bernard Stiegler, Jean-François Lyotard e André Leroi-Gourhan, è molto interessato al lavoro di Samuel Morse, Vincent van Gogh e Kasimir Malevich. Recentemente si è interessato alla direzione di AHRB un progetto che studia la storia dell’Arte Cibernetica e dei Computer in Inghilterra dagli inizi degli anni ’80.



Opere:

Digital Culture (Reaktion, 2002)

Art, Time and Technology: Histories of the Disappearing Body (forthcoming, Berg, 2005)


Bibliografia:

Webliografia:

http://www.lancs.ac.uk/fss/cultres/staff/gere.php;


http://www.culturemachine.tees.ac.uk;